Bertschi, i lavoratori strappano un primo accordo

Sospeso lo sciopero dopo il primo tavolo davanti al Prefetto

protesta lavoratori bertschi busto arsizio

Due giorni di presidio e i lavoratori della Bertschi strappano un primo risultato.

Galleria fotografica

Presidio lavoratori Bertschi a Busto Arsizio 4 di 4

«Dopo due giorni di presidio davanti ai cancelli dell’azienda, si è concluso con esito positivo l’incontro davanti al Prefetto di Varese tra la CUB Trasporti di Varese, i Rappresentanti dei lavoratori e la Bertschi Italia srl» spiega una nota della Cub Trasporti.
«Accolti alcuni punti principali delle rivendicazioni dei lavoratori e riconosciuto il diritto degli stessi ad essere rappresentati al tavolo delle trattative dai propri delegati (RSA) eletti democraticamente e dalla CUB Trasporti».

Il 5 luglio si terrà un ulteriore incontro per affrontare le problematiche ancora aperte. «Un primo importante risultato è stato raggiunto, a dimostrazione che quando i lavoratori con determinazione lottano per le giuste rivendicazioni, per la democrazia nei luoghi di lavoro, per il rispetto della propria dignità, si possono ottenere gli obiettivi prefissati».

I risultati ottenuti hanno “congelato” lo sciopero alla Bertschi Italia srl e lo stato di agitazione che la CUB Trasporti aveva indetto alla Hupac in solidarietà con i lavoratori Bertschi Italia srl.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Giugno 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Presidio lavoratori Bertschi a Busto Arsizio 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.