Reati fiscali: assolto Claudio Castiglioni

Il figlio del patron della Casti Group era accusato di non aver versato le ritenute fiscali relative al 2011

Una visita al Palace Hotel (inserita in galleria)

Claudio Castiglioni è stato assolto dalle accuse di aver violato le norme tributarie.

Il figlio  maggiore di Gianfranco era accusato di non aver versato, nei termini previsti dalla legge, le ritenute fiscali del 2011 relative alla gestione della società “Grandi Hotel srl” quel ramo dell’azienda di famiglia che gestiva il Palace e il Tower Airport Hotel di Genova, oltre al Grand Hotel Campo dei Fiori, oggi venduti  Quasi 229.000 euro.

Il giudice del procedimento, Valentina Maderna,  ha deciso per l’assoluzione chiudendo una questione iniziata cinque anni fa nel momento delicato della vita societaria della Casti Group che registrò una flessione del 14% proprio a cavallo tra il 2011 e il 2012.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 13 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.