Un reading letterario per i vent’anni di NaturArt

La cooperativa sociale ha chiuso al castello di Masnago i festeggiamenti per i suoi 20 anni di attività

festa 20 anni di Naturart

Venti candeline: con una grande festa al Castello di Masnago la cooperativa sociale NATURart ha concluso i festeggiamenti per i suoi 20 anni di attività.

Nella questa speciale cornice scenografica è andato in scena il reading letterario “ADESSO –Storie in bilico intorno ai vent’anni”. Ad intrattenere il pubblico non sono stati “lettori” professionisti ma quattro educatori professionali: Andrea Maldera, Linda Potestà, Alessandra Visone e Chiara Zuffrano, con la regia di Giulia Provasoli, che hanno messo in gioco l’esperienza acquisita in circa vent’anni di lavoro quotidiano con preadolescenti, adolescenti e giovani, ispirandosi a testi conosciuti di autori molti diversi tra loro, come Paolo Nori, Enrico Brizzi, J.D. Salinger, Alessandro Baricco, Beatrice Masini, Roberto Piumini, José Saramago, Jacques Prévert, Michela Marzano e Stephen Chbosky, ma anche a testi originali.

Una serata leggera senza essere frivola, a tratti commovente, per pensare e ricordare e per far rivivere negli adulti sensazioni provate in gioventù. Intensa la partecipazione, diversi genitori e professori, educatori e assistenti sociali, nonché curiosi. In platea, anche l’assessore ai quartieri Francesca Strazzi e allo sport Dino De Simone del comune di Varese, che ha messo a disposizione la prestigiosa location e concesso il patrocinio all’evento, e l’ex-assessore ai servizi sociali Enrico Angelini.

Da settembre, “ADESSO – Storie in bilico intorno ai vent’anni” verrà calendarizzato in altri comuni della provincia e non solo, visto che stanno arrivando delle richieste anche da fuori regione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.