Una struggente Maria incanta il pubblico del Sacro Monte

Nuovo successo per la rassegna "Tra Sacro e Sacro Monte" che ha visto protagonista Anna Scommegna nel Magnificat di Alda Merini

Arianna Scommegna interpreta "Magnificat" di Alda Merini

Terrazza del Mosè al Sacro Monte esaurita. A decine sono saliti al borgo mariano a piedi, in auto o con le navette gratuite del Comune per assistere allo spettacolo della rassegna “Tra Sacro e Sacro Monte”.

Galleria fotografica

Arianna Scommegna interpreta "Magnificat" di Alda Merini 4 di 8

In mezzo alla scena spoglia, con alle spalle il magnifico panorama della pianura fino a Milano, Arianna Scommegna ha vestito i panni di Maria, la prescelta. Con accanto Giulia Bertasi, alla fisarmonica, perfetta spalla dall’intensa espressività, Arianna ha interpretato, con la tradizionale intensità che contraddistingue le sue scelte artistiche, “Magnificat” un testo intenso, umano e sacro di Alda Merini. Dall’accettazione della vastità dell’amore divino, per lei piccola bambina appena adolescente ancora attaccata ad amicizie e sogni infantili, fino al dolore straziante della morte del proprio figlio, la Vergine Maria, descritta da Alda Merini , ha raccontato la sua storia, intima, devastante e totalizzante di madre dell’umanità.

Un lungo applauso, che ha indotto l’attrice e la musicista a uscire più volte, ha sottolineato la qualità della serata scelta per la rassegna “Tra Sacro e Sacro Monte” dal regista Andrea Chiodi, impegnato da ormai 8 anni nella direzione artistica

di
Pubblicato il 14 Luglio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Arianna Scommegna interpreta "Magnificat" di Alda Merini 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.