Pedemontana, Astuti:”Si sta solo rimandando il problema”

Secondo il segretario provinciale del Pd la soluzione messa in campo da Maroni è solo temporanea e non risolve le criticità della società che gestisce l'autostrada

La composizione del Consiglio Comunale di Malnate

L’autostrada Pedemontana è salva grazie ad un prestito da duecento milioni sottoscritto da Regione Lombardia con un pool di banche. I giudici del tribunale hanno respinto la richiesta di fallimento avanzata dai pm Giovanni Polizzi e Paolo Filippini nei mesi scorsi. Il Governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, esulta su Twitter perché è stato evitato il fallimento della società.

Secondo Samuele Astuti, segretario del Partito Democratico in provincia di Varese, però: «Non si tratta di una soluzione a lungo termine, si stanno solo rimandando nel tempo le criticità di un progetto con problematiche enormi, che vanno dai costi elevatissimi alla burocrazia inefficiente, ai ritardi nel completamento dell’opera».

Astuti prosegue: «Per rilanciare Pedemontana servirebbe un intervento ampio e strutturale, che vada a risolvere tutte le difficoltà che incontrano gli utenti dell’autostrada Pedemontana; questa Giunta non si è dimostrata capace di affrontare questioni così delicate, è tempo di cambiare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore