Pro Patria, una vittoria che vale doppio a Ciserano

Il 2-0 firmato da una doppietta di Gucci permette ai tigrotti di sfruttare al meglio il ko del Rezzato in casa della Pergolettese

nicolò gucci pro patria

Tutti ribaltato. Se a fine febbraio le speranze di primo posto da parte della Pro Patria sembrano piccole, ora tutto è cambiato. I tigrotti vincono 2-0 in casa del Ciserano grazie alla doppietta di Nicolò Gucci e si portano a -2 dalla capolista Rezzato – sconfitta 2-1 a Crema dalla Pergolettese – contando sempre che i bresciani devono ancora scontare il turno di riposo del campionato.

LA PARTITA – Parte fortissimo la Pro Patria, che impone da subito un ritmo molto alto alla gara. La prima occasione buona arriva al 9’, ma Le Noci non riesce a superare Tabokas da buona posizione calciando sul portiere. Stessa sorte tocca anche a capitan Santana al 23’ e il primo tempo si chiude così su uno 0-0 che sta stretto ai tigrotti.

La ripresa non regala grandi emozioni, così mister Javorcic decide di dare una scossa i suoi inserendo Gucci per Santana al 18’. Mossa più che mai azzeccata dato che il bomber al 29’ sblocca la sfida con un tocco da attaccante di razza. Tre giri di lancette e Gucci raddoppia sfruttando un errore della difesa di casa. I due colpi ravvicinati stordiscono il Ciserano che non riesce più a reagire e permettono alla Pro Patria di portarsi a casa una vittoria che può dire tanto per la corsa al primo posto.

I tigrotti sono ora virtualmente al primo posto. Il -2 dal Rezzato vengono compensati dalla gara in meno. Missione compiuta quindi, ma ora bisogna continuare su questa strada.

RISULTATI: Bustese – Romanese 1-0; Caravaggio – Dro 1-1; Ciserano – Pro Patria 0-2; Lumezzane – Crema 1-1; Pergolettese – Rezzato 2-1; Scanzorosciate – Grumellese 1-0; Trento – Lecco 0-2; Riposo: Ciliverghe Mazzano. Mercoledì 4 aprile: Levico Terme – Darfo Boario; Virtus Bergamo – Pontisola.

CLASSIFICA: Rezzato 64; Pro Patria 62; Pontisola 59; Darfo Boario 55; Pergolettese 53; Virtus Bergamo 49; Lecco 47; Bustese, Caravaggio 41; Ciliverghe Mazzano 37; Lumezzane 36; Scanzorosciate 35; Levico Terme, Crema 34; Trento 32; Ciserano 29; Grumellese 25; Dro 22; Romanese 10.

di
Pubblicato il 18 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore