Arte ed economia, se ne parla al Lavit

Un incontro allo Spazio varesino per affrontare il delicato tema insieme a temi Igor Rucci e Andrea B. Del Guercio

Arte - Mostre

Igor Rucci, fondatore di Five Gallery, e Andrea B. Del Guercio, Direttore Artistico della Galleria e docente all’Accademia di Brera, sveleranno in un incontro-scontro i segreti dell’arte contemporanea e della sua liaison con il mondo economico.

Arteconomy è un movimento artistico che fonde arte ed economia, rendendo quest’ultima elemento essenziale e costitutivo dell’opera d’arte stessa e trasformando in superfluo il ruolo dell’artista.

Arteconomy è la denuncia di questo sviluppo deviato che si è manifestato nel mondo dell’arte in modo sempre più crescente negli ultimi decenni. Arteconomy elimina la figura dell’artista e paradossalmente utilizza termini e concetti propri del mondo finanziario per rendere definitivamente evidente lo squilibrio tra arte ed economia a favore di quest’ultima.

La serie Continuity è l’espressione artistica di Arteconomy: una serie di opere tutte uguali ma tutte diverse il cui meccanismo di vendita è parte integrante dell’opera stessa. “Emozione incrementale” e “Condividendo emozionale” sono i neologismi di Arteconomy che vogliono dare certezza al valore di un’opera e fornire, per la prima volta al mondo, un rendimento certo al collezionista.

Maggiori info www.arteconomy.ch

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.