La natura secondo Alvinio

"La fotografia non è solo una passione, è qualcosa di più profondo. In senso buono, una malattia"

allocco oasi della bruschera

Bicicletta, zaino in spalla, macchina fotografica a tracolla. Che ci sia il sole, la pioggia o la neve, lo si incontra così ad Angera, Alvinio Ravasi, fotografo per hobby e grande appassionato di animali e natura “di casa nostra”.

È sua la foto del giorno di oggi, scattata all’Oasi della Bruschera che ritrae lo sguardo vigile e attento di mamma volpe insieme ai suoi cuccioli in un momento di tranquillità. Altri scatti, collezionati nel sito Angera Natura, ci mostrano flora, fauna e aviofauna, scorci caratteristici e paesaggi con l’abilità di chi sa osservare e al momento giusto, catturare l’attimo perfetto.

«Sono un po’ di giorni che aspetto di poter fotografare questa famiglia di volpacchiotti – rivela Ravasi – sapevo più o meno dove trovarli, ma non volevo fare una foto da troppo lontano. Alla fine ci sono riuscito e loro in un certo senso si sono messi in posa».

volpi all'oasi della bruschera

Per fare scatti come quelli di Alvinio non basta la tecnica: serve pazienza – tantissima – conoscenza, mestiere e qualche accorgimento “di esperienza” per sopportare attese che a volte sembrano infinite: «Ogni tanto mi invento sgabelli con i tronchi o ripari improvvisati perché queste fotografie richiedono comunque tanta calma e tempo. E dopo un po’ l’attesa diventa impegnativa ma ne vale sempre la pena».

Nelle foto, pubblicate su Angera Natura, ci sono protagonisti, come piante acquatiche, svassi, scoiattoli e ranocchie, attori abituali, come gazze e cinghiali e e semplici comparse come la balia o le gru, di passaggio verso mete più calde e lontane. Il tutto in uno scenario fatto di canneti, tanto verde e acqua dolce.

«Alla fotografia penso sempre – ci racconta col sorriso – non è soltanto una passione, è qualcosa di più profondo. In senso buono, è una specie di malattia»

 

 

di mariacarla.cebrelli@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore