Sgombero del Telos, scontri con le forze dell’ordine

Scontri con le forze dell'ordine durante il corteo organizzato da una ventina di ragazzi dopo lo sgombero del Telos. Due le persone fermate e 20 identificate

Ci sono stati scontri al corteo del centro sociale Telos dopo lo sgombero di questa mattina. Alle 18 una trentina di anarchici si sono ritrovati nel centro sportivo del quartiere Prealpi e fino alle 21 si sono registrati momenti di tensione con le forze dell’ordine.

Intorno alle 19 è iniziato un corteo dietro ad uno striscione sulle libertà e contro lo sgombero del mattino. Sul posto sono arrivati i blindati della polizia con agenti in tenuta antisommossa e i manifestanti hanno iniziato uno slalom tra le auto. All’incrocio tra via Sabotino e via Rossini è avvenuto il contatto.

Il risultato è stato un testacoda tra forte dell’ordine e manifestanti proprio all’intersezione tra via Sabotino e via Rossini. Diversi i fatti registrati mentre le parti si rincorrevano e le forze dell’ordine cercavano di bloccarli: il lancio di gavettoni di vernice che ha colpito diversi esponenti delle forze dell’ordine, la carica di alleggerimento e le manganellate oltre a danneggiamenti ad alcune auto.

Alla fine due manifestanti, un ragazzo ed una ragazza, sono stati fermati e ammanettati mentre gli altri si sono fermati, circondati da due blindati e dai poliziotti. Nel frattempo la polizia ha identificato tutti i presenti e intorno alle 21 i ragazzi si sono dileguati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.