Storie di Open Innovation alla Liuc

Appuntamento con l'associazione degli ex-studenti dell'università castellanzese dedicato ad aziende, università e startup

big data liuc

Giovedì 31 maggio alla LIUC – Università Cattaneo “Storie di Open Innovation” con l’Associazione dei Laureati LIUC
“L’open innovation è un paradigma che afferma che le imprese possono e debbono fare ricorso ad idee esterne, così come a quelle interne, ed accedere con percorsi interni ed esterni ai mercati se vogliono progredire nelle loro competenze tecnologiche”: così scriveva nel 2006 l’“inventore” dell’open innovation, l’economista Henry Chesbrough.

A questo tema, che coinvolge aziende, università e startup, sarà dedicato l’evento in programma giovedì 31 maggio alla LIUC – Università Cattaneo, organizzato dall’associazione dei laureati LIUC Alumni.
Secondo studi recenti, in Italia soltanto il 28% delle aziende ha adottato in modo strutturato percorsi di open innovation, con la nascita di nuovi modelli di business e di collaborazione. Da un lato vi è la necessità di attingere a nuove conoscenze e competenze, dall’altro il bisogno di trasformare rapidamente le strategie in azioni, a fronte di un’accelerazione dei processi di innovazione in atto nelle nostre imprese.

L’evento si aprirà con una prolusione affidata al più grande incubatore di progetti digitali in Italia. Seguirà una tavola rotonda con alcune storie di innovazione digitale e un momento dedicato agli startupper: tra di loro, tre studenti del corso di laurea in Ingegneria Gestionale della LIUC – Alberto Brianza, Alessandro Roveda e Carlo Gravina – che hanno ideato Shakejob, App di Openjobmetis che nasce dal bisogno di flessibilità tipico del settore della ristorazione combinato alla necessità di impiegare personale selezionato e dare un supporto concreto in un mondo del lavoro in continua evoluzione.

“Con questo incontro – spiega il Vice Presidente LIUC Alumni, Luca Cremona – proseguiamo in un percorso che coinvolge i nostri associati in occasioni di crescita e confronto. Non solo ascolteremo le storie di imprese innovative che ‘fanno scuola’, ma avremo anche l’opportunità di fare networking per rinsaldare le relazioni professionali e personali che sono alla base del nostro sodalizio”.

Programma

18.00 Registrazione partecipanti

18.10 Saluti istituzionali
Luca Cremona
Vice Presidente LIUC Alumni
Marinella Latteri
Presidente LIUC Alumni

18.15 Open Innovation: Sfide, Scenari, Opportunità
Alberto Fioravanti
Founder e Presidente Digital Magics S.p.A.

18.30 Storie di innovazione digitale
Modera: Fabio Tesei
Presidente Thymos Business & Consulting e Consigliere Reseau Entreprendre Lombardia

Paolo Barbatelli
Chief INnovation Officer & Board Member ROLD

Luca Ferraris
Head of Strategy, Innovation & Communication ITALTEL

Elisa Fagotto
Head of Open Innovation Openjobmetis SpA, Agenzia per il Lavoro

19.15 Interverranno startup digital di rilevanza nazionale
Filippo Rocca
CEO & Founder Bandyer

Alberto Brianza, Alessandro Roveda, Carlo Gravina
Shakejob

Fabio Di Gioia
CEO & Fondatore Foodscovery

19.45 Aperitivo di networking

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore