Alfieri: “Con il governo Lega e 5 Stelle Pedemontana rimarrà un’incompiuta”

Per il senatore del PD "I gialloverdi si dimostrano incapaci di uscire dagli slogan" e promette: "per quanto ci sarà consentito daremo battaglia per fermare questa deriva

Alfieri

«Il Governo Lega e Cinquestelle, tramite il suo Ministro Toninelli, ha chiarito oggi che la Pedemontana rimarrà un’incompiuta e che non arriverà un euro per il suo completamento». È così che Alessandro Alfieri, Senatore e Segretario Regionale del PD, legge le parole di Danilo Toninelli su Pedemontana.

«I cittadini di Como e Varese, a dispetto delle le promesse leghiste, continueranno a pagare il pedaggio sulle tangenziali -continua Alfieri-. Per questo Governo, inchiodato evidentemente ai dettami delle propaganda elettorale dei pentastellati, le grandi opere che collegano l’Italia, che permettono il trasporto di persone e merci, che danno lavoro a migliaia di cittadini, sono potenzialmente inutili». Quindi «Ancora una volta, l’esecutivo a due teste, oscurantista nella forma e nella sostanza, è riuscito nel capolavoro di gettare in fumo ingenti finanziamenti già stanziati per i cantieri che forse non vedranno mai la fine. Una beffa per migliaia di varesini, comaschi e brianzoli che in questi anni hanno sopportato disagi e che oggi hanno saputo che non riceveranno mai i benefici dell’opera. I gialloverdi si dimostrano incapaci di uscire dagli slogan».

Alfieri quindi promette che «per quanto ci sarà consentito, il PD, in tutte le sue sedi istituzionli, nei Comuni, in Regione, alla Camera e al Senato, darà battaglia per fermare questa deriva. La Lombardia è terra ricca di talenti e di energie. E se siamo una delle aree più competitive d’Europa lo dobbiamo al fatto che in passato le grandi opere sono state realizzate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore