Blu Volley, ecco la nuova stagione

A dare il benvenuto al pubblico presente in sala, il Presidente Sergio De Tomasi e il Direttore Sportivo Maria Teresa Manfredi

Avarie

Domenica 9 settembre, nella cornice del Centro Sportivo di Gemonio, si è tenuta la festa di presentazione della nuova stagione sportiva 2018/2019 della Blu Volley.

Le atlete più giovani si sono radunate in palestra fin dal mattino, per condividere insieme alcuni momenti di divertimento e di gioco; a seguire il pranzo sociale organizzato da un gruppo di “ragazzi” eccezionali e per concludere la presentazione della nuova stagione sportiva al folto pubblico presente.

A dare il benvenuto al pubblico presente in sala, il Presidente Sergio De Tomasi e il Direttore Sportivo Maria Teresa Manfredi il Consiglio direttivo e lo Staff tecnico.

Dopo i convenevoli saluti sono stati ricordati alcuni momenti significativi della passata stagione, tra cui: la straordinaria performance delle ragazze della prima squadra che, alla guida di Coach Angelo Pozzi, si sono qualificate seconde nel
campionato di prima divisione ottenendo l’accesso ai play-off, i buoni risultati di crescita sportiva ottenuti dalle atlete del settore giovanile, l’ottimo risultato ottenuto dall’under18 P.G.S. condotta da Coach Marco Giudici, che ha disputato la
finale del campionato provinciale primaverile classificandosi al secondo posto e infine il Camp estivo in Valtournenche (AO), recentemente concluso, che ha visto protagoniste molte delle nostre atlete più giovani.

Continua il sodalizio sportivo con il Consorzio ViVi Volley per la stagione 2018/2019, all’insegna della collaborazione sportiva e dell’obiettivo comune di far crescere il livello tecnico delle atlete e il movimento pallavolistico dell’Alto Varesotto. Il Consorzio conta oltre 300 atlete che parteciperanno a tutti i campionati, a partire da quello nazionale con la serie B2, a quello regionale con la serie D, ai provinciali con prima, seconda e terza divisione e tutti i campionati
giovanili. Tra i campionati giovanili ci sono ben tre squadre di eccellenza: under 14, under 16 e under 18.

Oltre al passaggio dalla seri C alla B2, l’altra attesa novità del Consorzio della stagione 2018/2019 è l’arrivo del nuovo Direttore Tecnico Stefano COLLI, allenatore di provata esperienza e di elevata qualifica tecnica che nelle passate
stagioni militava a Orago con cui ha conseguito numerosi successi, anche a livello nazionale. A Stefano Colli è stato affidato il settore giovanile del Consorzio e il mercoledì pomeriggio seguirà gli allenamenti delle atlete nella palestra di Gemonio in collaborazione con gli allenatori di casa Blu Volley.

L’attività di mini volley, come avviene da alcuni anni, sarà nuovamente affidata alla supervisione di Flavia Medici con la collaborazione di Christian Vera oltre di alcuni aiuti e si svolgerà il martedì dalle 17,00 alle 18,30 nella palestra di Cuveglio e il Giovedì, allo stesso orario, nella palestra di Gemonio. Per i nati negli anni compresi tra il 2012 e il 2008 che volessero provare la bella esperienza della pallavolo, potranno recarsi nelle palestre indicate, per alcune sessioni di prova.

Tutte le squadre parteciperanno ai diversi campionati sotto il nome di ViVi Blu Volley.

Nel settore giovanile le atlete più piccole (under 12 e under 13), sono state affidate all’esperta Manfredi Mariateresa, l’under 14 al giovane Christian Vera, l’under 16 e terza divisione a Bortoli Fabio, Cagliani Roberto e Angelo Pozzi, l’under 16 eccellenza a Stefano Colli; nel settore P.G.S. ci presenteranno al via due squadre: l’under 16 seguita da Remo Magni e l’under 18 da Marco Giudici.

La prima squadra (prima divisione), decisamente rivoluzionata rispetto alla passata stagione, è nuovamente affidata all’esperto allenatore Angelo Pozzi che verrà coadiuvato da Giovanni Zandarin.

I campionati di federazione (F.I.P.V.) si giocheranno nella palestra di Gemonio, recentemente ammodernata con un nuovo impianto di illuminazione, mentre quelli di P.G.S. in quella di Cuveglio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore