Festa della libreria alla scuola senza zaino

Per il tradizionale appuntamento è stata invitata la scrittrice Raffaella Leone. Galleria diffusa in paese con i lavori dei bambini

Festa della biblioteca alla scuola di Sumirago

Un incontro con la scrittrice Raffaella Leone e una mostra itinerante con i lavori degli alunni sono stati al centro della festa della biblioteca che si è svolta alla primaria di Sumirago.

Galleria fotografica

Festa della biblioteca alla scuola di Sumirago 4 di 5

Lunedì, la Scuola Senza Zaino  “A.Manzoni” ha celebrato la tradizionale ricorrenza , quest’anno intitolata “Il filo delle storie”,  invitando  la scrittrice per bambini Raffaella Leone che ha scritto uno dei più bei libri letti dai bambini ” Un filo di lana rosso” .

Ogni classe, infatti, ha letto libri diversi, tutti centrati sul tema del filo e ha poi illustrato le storie in cartelloni che sono quindi stati appesi in vari punti del paese in una mostra itinerante visibile a tutta la cittadinanza.

Le classi quinte si sono occupati della storia affascinante di Ottavio Missoni, illustre personaggio vissuto a Sumirago ed hanno preparato  cartelloni illustrativi di episodi  salienti della sua biografia tratta dal libro “Una vita sul filo di lana”. Successivamente le classi quinte andranno in visita alla fabbrica Missoni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa della biblioteca alla scuola di Sumirago 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore