Trasparenza e sicurezza per vendere o comprare casa senza “sorprese”

Intervista ad Antonello Di Rita di Casa Immobiliare Varese, una delle aziende che parteciperanno a La casa in piazza, il 20 e 21 ottobre in Camera di Commercio

antonello di rita a la casa in piazza

«Gli immobili li vendono le persone e non le aziende». Per Antonello Di Rita (nella foto con il collega Luca Nania), di Casa Immobiliare Varese, una delle realtà che parteciperanno a “La casa in piazza”, l’evento che si svolgerà il 20 e 21 ottobre dalle 10 alle 19 alla Camera di Commercio di Varese, sono le persone a cui ci si affida, il valore aggiunto di ogni trattativa.

Di Rita, qual è lo stato del mercato immobiliare nella zona nella quale operate?

«Lo stato del mercato immobiliare ha registrato una ripresa in materia di compravendite seppur con prezzi ancora in discesa. C’è ancora molta offerta e si è creata una netta differenza di valori tra immobili nuovi e “usati”, gli immobili più datati e meno efficienti hanno tendenzialmente perso più valore».

In base alla vostra esperienza, come valutate la manifestazione “La casa in piazza”?

«Questa manifestazione rappresenta un ottimo strumento per incontrare in sole due giornate un ottimo numero di potenziali clienti e farsi “conoscere”. Non credo nella vendita di un immobile durante la manifestazione perché il nostro è un lavoro di consulenza e non una vendita al dettaglio. Inoltre è una buona occasione per instaurare rapporti di collaborazione con altri colleghi. Da questa edizione in particolare mi aspetto una maggiore visibilità sul territorio varesino e limitrofi della nostra agenzia, perché dopo molti anni trascorsi come consulenti di un network internazionale, abbiamo deciso due anni addietro di intraprendere un percorso diverso».

Quali sono gli aspetti e le peculiarità che caratterizzano la vostra attività?

«Il cliente deve trovare in noi la persona che lo porterà a realizzare la compravendita del suo immobile in maniera trasparente e sicura, senza sorprese o inconvenienti. Crediamo in questo e nel fatto che le persone fanno la differenza. Gli immobili li vendono le persone e non le aziende».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore