Un incontro pubblico su “Pregiudizi e totalitarismi”

Il circolo del Partito Democratico organizza venerdì 26 ottobre alle 21 presso la sala conferenze della biblioteca civica di Villa Hussy

Avarie

Il circolo del Partito Democratico di Luino organizza venerdì 26 ottobre alle 21 presso la sala conferenze della biblioteca civica di Villa Hussy (Piazza Risorgimento 2 a Luino) un incontro pubblico dal titolo “Pregiudizi e totalitarismi: terreni di coltura per il razzismo dei nostri giorni”.

Interverranno: Doriana Giudici, sindacalista CGIL e diacono valdese e Giulio Mauro Facchetti, docente di Glottologia e Linguistica.

Il PD ritiene preoccupanti i fenomeni di intolleranza che si sono recentemente manifestati nel paese, e ritiene che solo un’integrazione virtuosa sia la soluzione ai problemi di convivenza tra cittadini provenienti da paesi diversi.

Non bisogna mai abbassare il livello di guardia quando si parla di razzismo e intolleranza, che spesso si accostano a processi a dire poco preoccupanti; vi sono paesi anche all’interno dell’Unione Europea, come l’Ungheria, guidata da un governo marcatamente “sovranista”, in cui il potere di controllo delle forze di minoranza e della stampa è fortemente limitato per legge.

Doriana Giudici da sempre tratta questi temi ed è stata candidata per il PD alle elezioni regionali del 4 marzo.

Giulio Mauro Facchetti è professore associato presso l’Università degli Studi dell’Insubria dove è anche presidente vicario del corso di laurea in Scienze della Comunicazione.

L’incontro è sicuramente interessante e dunque tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore