Una vita in negozio: torna l’aquila dei Maestri del Commercio

E’ in programma domenica 14 a Ville Ponti la cerimonia di premiazione di 50&Più, l’Associazione provinciale anziani del commercio. 54 i premiati

eventi Varese

Una tradizione che si rinnova a cadenza biennale, per dare il riconoscimento ai “veterani” del commercio che hanno raggiunto traguardi importanti nella carriera e nella vita.

E’ in programma domenica 14 ottobre al centro congressi Ville Ponti  di Varese la cerimonia di premiazione dei “Maestri del commercio” di 50&Più, l’Associazione provinciale anziani del commercio.

L’onorificenza di Maestro del commercio costituisce un premio per una vita trascorsa in negozio ed è assegnata su richiesta a tutti coloro che svolgono o hanno svolto la propria attività nei comparti del commercio, del turismo o dei servizi per almeno 25, 40 e 50 anni.

Per gli operatori che hanno all’attivo 25 anni, il premio consiste in un diploma e nel distintivo Aquila d’argento. Chi ha lavorato per 40 anni, riceve diploma e distintivo di Aquila d’oro. Chi ha alle spalle ben 50 anni di attività, riceve il riconoscimento più prezioso, una targa accompagnata dal distintivo Aquila di diamante.

«I commercianti che saranno premiati sono coloro che ogni giorno svolgono il lavoro con passione – commenta Domenico Copreni, presidente varesino e provinciale di 50&Più – mai sotto i riflettori ma illuminati dalle luci delle vetrine, scrupolosi nel rendere accoglienti i locali dove è esposta la merce con la giusta cura, la logica dell’ordine sugli scaffali, quelle tecniche che vengono anche insegnate nei moderni corsi di formazione con il nome di difficili termini americani ma che, di fatto, noi dai capelli bianchi conosciamo bene senza aver fatto nessun corso»

Alla cerimonia saranno presenti le autorità cittadine e provinciali, tra cui il sindaco di Varese Davide Galimberti.

IL PROGRAMMA

Il programma della giornata prevede alle 15.30 la relazione del presidente 50&Più Domenico Copreni, alle 16.30 la consegna delle onorificenze e alle 19 una cena d’onore.

A seguire, verrà  rappresentata la commedia “Coppia aperta, quasi spalancata” di Dario Fo- ricordandolo a due anni dalla scomparsa – e Franca Rame, con la compagnia teatrale I Mattatori.

TUTTI I  54 MAESTRI DEL COMMERCIO PREMIATI 

AQUILA DI DIAMANTE (50 ANNI DI ATTIVITA’) – 16 PREMIATI

 AIMAR MAURO – SAMARATE
AMBROSETTI LORENZO – VARESE
ARICOCCHI CARLA GIUDITTA – CUVIO
BASSETTI DARIO – COMERIO
BRIOZZO CARLO – GERENZANO
CANTU’ LUCIANA – VARESE
CHIODI BRUNO – SOMMA LOMBARDO
COLOMBO GUIDO – INDUNO OLONA
DELL’OVA EUGENIO – VARESE
FERIN SILVANO – MALNATE
GANDINI GIULIO – CASCIAGO
GHELFI MARIA GABRIELLA – INDUNO OLONA
GHEZZI GIOVANNA – VARESE
NEGRINI RITA – LAVENO
NOCE GIOVANNA – COMERIO
SEVESO ANGELO FRANCO – SARONNO

AQUILA D’ORO (40 ANNI DI ATTIVITA’) – 20 PREMIATI 

ALDROVANDI LUISA – CASSANO VALCUVIA
BALZARINI ROMANO -VERGIATE
BOSATELLI BRUNO – BUSTO ARSIZIO
BUONGALLINO PASQUALE – COCQUIO TREVISAGO
CANOSSI ALESSANDRO – VARESE
FAVINI ENZO – AZZATE
GATTI LETIZIA – VIGGIU’
MARCON ADRIANA – GORLA MINORE
MARMORATO PANTALEONE – GERMIGNAGA
MASCIONI GISELLA – BUGUGGIATE
MOLINARI ENRICO ANTONIO – BUGUGGIATE
RANZONI OSVALDO – GAZZADA
RIGAMONTI AMBROGIO – LAVENO
RUZZA GRAZIANO – SOMMA LOMBARDO
SCAPOLAN RINO – VIGGIU’
SEVESO MAURIZIO – SARONNO
SEVESO PIER LUIGI – SARONNO
STRIATO GIANNA – TRADATE
TAIANO ARTURO – CASORATE SEMPIONE
VANELLI MARIAROSA – SOMMA LOMBARDO 

AQUILA D’ARGENTO (25 ANNI DI ATTIVITA’)

BEGHI EMILIO – GEMONIO
BIANCHI EMILIA – CANTELLO
BUZZI OSCAR – PORTO CERESIO
CERUTTI UMBERTO PASQUALE – CASCIAGO
CESARDI GRAZIELLA – BESNATE
COLOMBO MAURA – INDUNO OLONA
COPRENI DOMENICO – UBOLDO
CRESPI GIUSEPPE ENRICO – GALLARATE
GRAZIUSO ROSA – GAZZADA
INTROINI MARCO DOMENICO – GALLARATE
MANCINI FILOMENA – BRISSAGO
OLEARO FEDERICO – SESTO CALENDE
POZZI PAOLA – GALLARATE
RAMPOLDI MARCO FRANCESCO – SARONNO
TAIANO LUCIO – CASORATE SEMPIONE
VANOLI MICHELINA – VARESE
ZAMBELLI ANTONIA – VARESE
ZAMUNER PAOLA – MALNATE

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore