Bimbi gratis all’Apollonio per Hansel e Gretel

831 presenze nella mattinata di lunedì 3 dicebre all'Apollonio per assistere allo spettacolo proposto per celebrare la Giornata internazionale dei diritti dei bambini

Bambini all'Apollonio per Hansel e Gretel

Teatro Apollonio gremito di bambini nella mattinata di lunedì 3 dicembre per celebrare nel concreto la Carta dei diritti dell’infanzia, e in particolare il diritto alla cultura.

Galleria fotografica

Bambini all'Apollonio per Hansel e Gretel 4 di 8

Questo il senso della manifestazione “Tutti a Teatro”, promossa dal Comune di Varese in collaborazione con Progetto Zattera e Unicef Varese e con il contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto. A tutti i bambini iscritti alle scuole dell’infanzia pubbliche e convenzionate di Varese e dintorni, è stata offerta la possibilità di assistere gratuitamente allo spettacolo di “Hansel e Gretel”, portato in scena da Martin Stigol e Noemi Bassani di Progetto Zattera.

Così centinaia di bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni (831 presenze in totale, inclusi gli insegnanti) è stata accolta a Teatro dall’assessora ai servizi educativi Rossella Dimaggio e dalla presidente del comitato locale di Unicef, Caterina Rossi, per esercitare il loro diritto cultura, assistendo gratuitamente ad uno spettacolo teatrale di qualità (vincitore del premio della giuria di bambini e adulti dell’Europuppetffestival 2014): “Perché ci sono bambini in città che non hanno la possibilità di andare al cinema o a teatro”, ha ricordato Stigol.

L’evento, inserito nel calendario della rassegna “Intrecci” e nelle celebrazioni per la Giornata internazionale dei diritti dei bambini e dell’adolescenza, sarà replicato nella mattinata di venerdì 7 dicembre al Cine Teatro Nuovo, dove sono attesi altri 300 bambini.

di
Pubblicato il 03 dicembre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Bambini all'Apollonio per Hansel e Gretel 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore