Funerali di Stato per Giuseppe Zamberletti

La cerimonia funebre si terrà martedì 29 gennaio alle ore 10 e 30 nella basilica di San Vittore, prevista la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del premier Giuseppe Conte. Previsti tre giorni di lutto cittadino

Avarie

Saranno funerali di Stato per Giuseppe Zamberletti l’ex ministro padre della Protezione civile italiana. Le esequie si terranno martedì 29 gennaio alle ore 10 e 30 nella basilica di San Vittore a Varese. È prevista la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il premier Giuseppe Conte. Una camera ardente è stata allestita al Salone Estense del comune di Varese.

La camera ardente, allestita nella sala Consiliare di Palazzo Estense a Varese, sarà aperta a partire da oggi 27 gennaio dalle ore 15 alle 19 e nella giornata di domani, lunedì 28 gennaio, dalle ore 9 alle 19. A Varese il lutto cittadino sarà nei giorni del 27, 28 e 29 gennaio 2019, per testimoniare la vicinanza alla famiglia, al Dipartimento della Protezione Civile e a tutti i Volontari cui l’onorevole Giuseppe Zamberletti è rimasto profondamente legato. Per il lutto cittadino saranno esposte a mezz’asta le bandiere del Comune, delle scuole e degli edifici pubblici della Città di Varese nei giorni 27, 28 e 29 gennaio 2019.

Martedì 29 gennaio, alle ore 10.30, verrà osservato un minuto di silenzio e di raccoglimento presso tutti gli uffici comunali e il Comune ha inviato la richiesta ai Dirigenti scolastici delle scuole cittadine di dar corso allo stesso momento di raccoglimento presso le aule didattiche. Inoltre l’amministrazione ha fatto richiesta ai dirigenti scolastici delle scuole di Varese di prevedere, nel corso dell’attività didattica della settimana che inizia il 28 gennaio 2019, ad un momento in ricordo di Giuseppe Zamberletti, rammentandone ad alunni e studenti la figura di illustre varesino e il ruolo esercitato nel campo della Protezione Civile.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore