#TechMission 2019: l’industria lombarda a confronto con il Consumer Electronics Show 

Per una settimana una delegazione di 36 imprenditori e manager visiterà la più importante fiera internazionale dell’elettronica di consumo 

techmission 2019

È iniziata la sesta #TechMission negli Usa, la missione che porta ciclicamente gli imprenditori e i professionisti lombardi alla scoperta dell’ecosistema innovativo e produttivo degli Stati Uniti. La nuova edizione di #TechMission è targata Confindustria Lombardia e organizzata dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, in collaborazione con il consolato Americano di Milano e con il supporto del professor Marco Astuti, referente scientifico del progetto. La missione tecnologica che è in svolgimento da domenica 6 e continuerà fino a lunedì 14 gennaio prevede 2 tappe: il Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, la più importante fiera internazionale dell’elettronica di consumo, e la città di San Diego.

Tre gli obiettivi principali della missione: visitare il CES 2019 dove sarà possibile toccare con mano le novità e i nuovi trend nel mondo dell’ICT (Innovation & Communication Technologies), al fine di integrarli in un sistema produttivo ad alto valore aggiunto come quello italiano e partecipare a presentazioni ed eventi di alcuni dei più noti esponenti mondiali delle tecnologie digitali;
approfondire come la trasformazione digitale stia cambiando, grazie anche alle nuove tecnologie, sia il modo di lavorare sia l’approccio al mercato delle imprese di qualunque settore; attivare specifiche azioni di networking fra i partecipanti che massimizzino la conoscenza reciproca e pongano le basi per future collaborazioni, anche su spunti raccolti durante la missione.

techmission 2019
nella foto, da destra in piedi Marco De Battista e Marco Astuti

I 36 partecipanti, tra manager, imprenditori e rappresentanti del tessuto economico lombardo, potranno confrontarsi con esperienze, soluzioni e tecnologie innovative da adottare all’interno delle proprie imprese per acquisire un vantaggio competitivo. Grazie anche all’esperienza di aziende italiane che operano negli Usa.

Tra le realtà con cui gli organizzatori sono in contatto per dar vita ad incontri con la delegazione lombarda ci sono Qualcomm, la University of California San Diego e Entando, startup di successo fondata da imprenditori italiani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore