Alessandra Sisti si candida con la lista “Prima Biandronno e Cassinetta”

Una lista civica ma politicamente ben definita. L'avvocato ha deciso di mettersi in gioco con l'obiettivo di difendere e valorizzare il territorio

elezioni amministrative 2019

Biandronno al voto nel segno della discontinuità. Certo il ritiro del sindaco uscente Sandra Scorletti che non si ripresenterà al voto, come aveva annunciato già all’inizio della legislatura, tra i pretendenti successori  si presenta l’avvocato Alessandra Sisti originaria di Biandronno. A sostenere la sua candidatura è una lista Civica ma dal simbolo molto chiaro.

L’avvocato, con studio a Varese e Lavena Ponte Tresa, cotitolare dello studio associato Artoni Sisti e da anni impegnata con la sua associazione GEA contro la violenza sulle donne, ha deciso di mettersi in gioco proseguendo l’impegno civico che ha portato alla creazione di una sala polivalente dove, insieme all’associazione sportiva Cygnus, vengono promossi attività sportive e incontri culturali.

La vostra lista porta il motto prima Biandronno e Cassinetta  con la parola prima scritta con il tricolore . Cosa significa?
Innanzitutto abbiamo voluto far capire alla gente, che noi vogliamo difendere in primo luogo la nostra città, il nostro territorio, e ciò al disopra di ogni logica partitocratica o di fazione. La difesa del territorio è una esigenza che  dovrebbe estendersi in tutta Italia , in ogni comune. Solo così possiamo fare il bene della nostra Nazione.
Ma abbiamo un orientamento politico preciso: la politica è progetto, difesa della città, tutela del cittadino, delle fasce deboli e dell’ambiente. Purtroppo spesso si confonde la politica con i partiti. 

La vostra lista sembra affronti idee che affronta anche la Lega
Sicuramente, solo che la nostra è una visione del territorio diversa. Noi vogliamo che la nostra città sia al di fuori di tutti i litigi che possono sorgere per contrasti tra partiti. Vogliamo avere le mani libere , per poter  gridare quando ci sono ingiustizie e non dover sottostare ad ordini di scuderia.

La vostra lista da chi è composta ?
Le persone della lista sono persone reali, della città, gente che conosce il paese e che vogliono stare nella città. 

Quale  è uno dei punti che ritenete qualificanti della vostra lista ?
Non ce n’è uno. Sono molti. Alcuni dei quali mai presentati da nessuna lista . Sono volutamente generica perchè per rispetto degli altri membri della lista , ci tengo che siano anche loro a divulgarli.
Sicuramente l’obiettivo è far rivivere la città,   eventi culturali a fianco di svaghi, tutela delle fasce deboli e progetti per rilanciare tutta la zona non solo Biandronno. Per questo chiediamo l’aiuto di tutti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore