Arte al femminile da Ghiggini

In mostre le opere di quattro artiste finaliste del Premio Ghiggini. Debora Barnaba, Gabriela Bodin, Debora Fella e Stefania Zorzi

Arte - Mostre

“Incarnato” è il titolo della mostra alla Galleria Ghiggini di Varese a partire da venerdì 29 marzo, inaugurazione ore 17,30.

L’esposizione prende spunto dalla scelta di voler rendere omaggio all’universo femminile liberamente interpretato dall’arte di Debora Barnaba, Gabriela Bodin, Debora Fella e Stefania Zorzi. Le quattro artiste sono state, in diverse edizioni, finaliste del Premio GhigginiArte e insieme, rappresentano ancora una volta l’intento della galleria di continuare nell’attività di promozione di proposte provenienti dal contesto del concorso dedicato alla giovane arte.

L’esposizione collettiva si articola in un dialogo fra pittura e fotografia dove Debora Barnaba attraverso immagini essenziali in bianco e nero ha astratto simbolicamente l’idea di corpo; la tecnica pittorica istintiva di Gabriela Bodin rende palpabile non solo il fisico, ma anche l’anima del soggetto interpretato. Debora Fella invece ha scelto di esprimersi servendosi di elementi naturali: l’immagine del fiore è da lei associata alla delicatezza dell’indole femminile; infine i lavori di Stefania Zorzi ingabbiano il corpo conducendo lo spettatore a una riflessione intimista. Diverse modalità di espressione che raggiungono il risultato comune di mostrare il tema proposto con naturalezza e sincerità.

Il catalogo in versione digitale, disponibile all’indirizzo www.ghiggini.it, è arricchito dal testo introduttivo a cura di Chiara Gatti, storica e critica d’arte.

Incarnato
Opere di Debora Barnaba, Gabriela Bodin, Debora Fella e Stefania Zorzi
Galleria Ghiggini, via Albuzzi, Varese
Inaugurazione Venerdì 29 marzo alle ore 17.30
La mostra è visitabile fino al 4 maggio 2019
Orario: da martedì a sabato 10-12.30/16-19
www.ghiggini.it

 

di
Pubblicato il 29 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore