Imparare a leggere per i bambini: il corso

Aperte le iscrizioni al corso gratuito per volontari di Nati per leggere, a Malnate nei giorni di sabato 4 e 18 maggio

nati per leggere

Il Comune di Malnate – Assessorato alle Culture e la Città dei Bambini – in collaborazione con il Sistema bibliotecario “Valli dei Mulini” ripropone il corso di formazione per volontari “Nati per leggere”, tenuto dalle formatrici del Centro per la salute del Bambino  Giovanna Malgaroli e Laila Taloni.

Il corso consente di familiarizzare con alcune modalità di lettura efficace: dalla scelta di cosa leggere, al come farlo e in quale ambiente, per comprendere aspetti specifici organizzativi e logistici dell’attività di volontariato, nonché l’importanza del ruolo del volontario NPL all’interno della rete territoriale. Il tutto partendo dal principio che leggere ai bambini anche in età prescolare è fondamentale per il loro sviluppo affettivo e cognitivo. 
Destinatari del corso sono tutti coloro che intendono dedicare del tempo alla promozione della lettura in famiglia già nei primi anni di vita, affinché possa diventare una buona pratica condivisa e abituale per chi si prende cura dei bambini.

Il corso si terrà nei giorni di sabato 4 e 18 maggio, dalle ore 9 alle 18 (con pausa pranzo dalle 13 alle 14), nella sala consiliare di Malnate, via De Mohr angolo via Matteotti.
La partecipazione è gratuita ma con posti limitati (massimo 35 partecipanti) e l’iscrizione è quindi obbligatoria.
Le domande dovranno pervenire alla Biblioteca comunale – negli orari di apertura al pubblico – consegnando il modulo di adesione compilato, o inviandolo tramite mail agli indirizzi biblioteca@comune.malnate.va.it oppure sistemabibliotecario@comune.malnate.va.it, entro il 02 maggio.
Per maggiori informazioni consultare il sito del Comune di Malnate.

di
Pubblicato il 24 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore