L’EuroOpenjobmetis vuole l’impresa nella semifinale di andata

La squadra di Caja, orfana di Archie, ospita il Würzburg (mercoledì 10, ore 20,30) degli ex Wells e Wucherer, oggi coach dei tedeschi. Conti ha visionato gli avversari dal vivo: "Amano correre e tirare". Match in #direttavn

Openjobmetis Varese - Umana Venezia

Servirà un grande sforzo collettivo, ancora una volta, per portare a casa il risultato. Che, nella fattispecie, significa una fetta di qualificazione alla finale di Fiba Europe Cup. Servirà, almeno stavolta, un palazzetto all’altezza (dopo gli ampli vuoti dei turni precedenti) per spingere una squadra come la Openjobmetis, priva di una delle sue punte (Archie) per dare un colpo forte ai tedeschi di Würzburg, intenzionati a espugnare Masnago per giocarsi un più facile match ball casalingo tra una settimana.

Insomma, serve la versione migliore possibile della Varese dei canestri nella notte di mercoledì 10 aprile (palla a due alle 20,30), quando l’Enerxenia Arena vedrà il confronto valido per la semifinale di andata di una competizione lunga, faticosa, qualche volta giudicata inutile, ma che può riservare emozioni e – chi lo sa – un risultato storico. Se anche Attilio Caja, solitamente pompiere, giunto a questo punto della coppa proclama di voler puntare all’obiettivo grosso.

Prima però bisognerà capire la disponibilità di un Würzburg (la squadra d’origine di Dirk Nowitzki!) che si presenta a Varese con un ruolino di marcia impressionante dal secondo girone in poi: nove vittorie e una sconfitta, nell’andata dei quarti e di un sol punto in Danimarca. Squadra solidissima quella dell’ex Rooster Denis Wucherer, oggi apprezzato allenatore, che è stata visionata dal vivo nei giorni scorsi dal dg biancorosso Andrea Conti, volato in Germania per assistere a tre partite di Bundesliga. A proposito di Wucherer, ha già allenato Tommy Scrubb a Giessen e lo ha incensato, descrivendolo come un “assassino silenzioso”. «I nostri avversari sanno correre ed essere molto intensi – spiega intanto Conti – vanno imbrigliati per evitare che si distendano in transizione. Hanno una rosa profonda con diversi ottimi giocatori: da Hulls a Oliver, dall’ex sassarese Olaseni a Morrison, ma anche i tedeschi sono di buon livello. E poi c’è Cameron Wells che ben conosciamo».

Foto di Simone Raso
Wells in maglia biancorossa contro Milano

L’ex di turno è infatti uno degli uomini più attesi: nel suo anno varesino, quello passato, il play-guardia americano è stato un po’ preda di un equivoco tecnico. Preso per la regia non ha convinto; spostato in guardia dopo l’infortunio a Waller (con l’arrivo di Larson) è cresciuto di rendimento alternandosi con Avramovic – uno dei suoi principali rivali questa volta – con licenza di colpire in attacco. E poi l’infortunio che lo ha tolto di mezzo prima dei playoff, evento che ha lascito tutti con un punto di domanda in testa: vero che il serbo fu eccellente nella serie con Brescia, ma con un Wells in più (anche play, visto il calo di Larson) la Openjobmetis avrebbe avuto una bella carta in più da giocare.

«Abbiamo disputato la coppa per fare esperienza, ma giunti a questo punto vogliamo giocarcela nel miglior modo possibile e proveremo ad arrivare fino in fondo – si scopre, questa volta, Attilio Caja – Il cammino è stato impegnativo ma la squadra è stata brava ad assorbire le fatiche del doppio impegno e a ottenere i benefici che avevamo ricercato. Purtroppo dovremo affrontare la partita con Würzburg senza Dominique Archie ma ci stiamo preparando per disputare la nostra miglior gara. I tedeschi sono formazione con un ottimo cammino in campionato (sono settimi ndr), hanno una rosa profonda e sono pericolosi da fuori: per questo la nostra difesa dovrà lavorare al massimo».

DIRETTAVN

La partita della Enerxenia Arena sarà raccontata in diretta da VareseNews attraverso il consueto liveblog attivo fin dalla vigilia del match, con curiosità, notizie, statistiche e con il sondaggio-pronostico su chi vincerà l’incontro. Dalle 20,10 circa il collegamento sul campo e la descrizione azione per azione della gara. Il servizio è offerto da AloeXplosive Energy e dal Mobilificio Mornata. Per intervenire si può scrivere nello spazio commenti oppure utilizzare gli hashtag #direttavn o #eurovarese su Twitter o Instagram. Per accedere direttamente al live CLICCATE QUI.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.