Cannabis light, per la Cassazione è illegale venderne i prodotti

La Cassazione ha decretato che commercializzare i prodotti derivati dalla cannabis light è un reato: "Non rientra nella legge di promozione della coltivazione della canapa"

cannabis

Olio, foglie, infiorescenze o resina: quello che arriva dalla canapa è tutto illegale. Lo ha deciso la Cassazione che oggi ha decretato che commercializzare i prodotti derivati dalla cannabis light è un reato. Per la Suprema Corte la legge non consente la vendita o la cessione a qualunque titolo dei prodotti derivati dalla coltivazione della canapa come l’olio, le foglie, le inflorescenze e la resina.

Per la Cassazione sono un reato “le condotte di cessione, di vendita, e, in genere, la commercializzazione al pubblico, a qualsiasi titolo, dei prodotti derivati dalla coltivazione della cannabis sativa L, salvo che tali prodotti siano in concreto privi di efficacia drogante“. Secondo i supremi giudici “foglie, inflorescenze, olio, resina, ottenuti dalla coltivazione della predetta varietà di canapa non rientrano nell’ambito di applicazione della legge 242 del 2016” che puntava alla promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa.

In questa ottica i giudici della Corte fanno notare che la legge in questione “qualifica come lecita unicamente l’attività di coltivazione di canapa delle varietà iscritte nel catalogo comune delle specie di piante agricole“.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.