Posizionato un defibrillatore in paese

L’importante strumento salvavita acquistato grazie alle donazioni di commercianti e artigiani

Avarie

Oggi Cuveglio si è dotato del primo “DAE“, il defibrillatore semi automatico che permette di abbinare al massaggio cardiaco un’efficace scarica elettrica sul cuore di una persona in arresto cardiaco.

Dal Comune fanno sapere che «è stato possibile grazie al contributo di parecchi commercianti ed artigiani che hanno recepito l’importante di un tale strumento» (nella foto il sindaco Giorgio Piccolo).

«Siamo sensibili da sempre a queste tematiche rivolte alla popolazione e avevamo accolto la proposta e collaborato per il successo dell’iniziativa. È un primo punto che speriamo non rimanga isolato ma anzi sia da stimolo per nuove e simili iniziative. Un grazie a tutti gli sponsor», fanno sapere dall’amministrazione.

Il defibrillatore si trova a disposizione della cittadinanza nel parco pubblico antistante il palazzo comunale, lungo la strada statale 394.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore