Lancia due pietre contro le finestre degli uffici comunali

Si trattava di una persona senza fissa dimora che è stata bloccata dai carabinieri che, con l'ausilio di personale della Polizia locale di Varese, lo hanno accompagnato presso l’ospedale di Circolo

Palazzo Estense

Un uomo di 56 anni ha lanciato due pietre contro le finestre dell’Ufficio relazioni con il pubblico del palazzo comunale di Varese.

È successo giovedì 13 giugno quando l’uomo, in evidente stato di alterazione psichica, si è scagliato contro gli uffici comunali.

Si trattava di una persona senza fissa dimora che è stata bloccata dai carabinieri che, con l’ausilio di personale della Polizia locale di Varese, lo hanno accompagnato presso l’ospedale di Circolo per essere sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore