A Malnate si conferma il centrosinistra. Irene Bellifemine nuovo sindaco

Al ballottaggio il candidato del Partito Democratico, Malnate Sostenibile e Lista Insieme si impone su Daniela Gulino del Centrodestra

malnate varie

A Malnate si conferma il centrosinistra. Dopo gli otto anni di Samuele Astuti, il nuovo sindaco è Irene Bellifemine.

Al ballottaggio il candidato del Partito Democratico, Malnate Sostenibile e Lista Insieme ha ottenuto il 54 per cento dei voti, battendo la candidata del centrodestra Daniela Gulino, supportata da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – Malnate per Tutti.

Irene Bellifemine sarà il secondo sindaco donna alla guida di Malnate dopo l’amministrazione di Maria Vittoria Della Bosca (Lega Nord) dal 1993 al 1997.

Ecco la mappa del voto al ballottaggio in città suddiviso per vie e sezioni elettorali.

Daniela Gulino non parla di sconfitta ma guarda avanti al lavoro che dovrà compiere la sua coalizione:  «Pe noi è comunque un successo. Per quello che abbiamo passato, per quello che è successo, credo che noi abbiamo vinto comunque. Adesso abbiamo una strada da costruire per andare avanti, sono convinta che tra qualche anno ce la faremo, forse prima. Faremo un’opposizione dura perché questa è una cattiva amministrazione e tutti lo possono vedere. Malnate potrebbe essere una città ricchissima per tutte le risorse che ha, ma non sono messe a frutto. Non ne sono capaci»

malnate varie

Decisamente contenta ed emozionata Irene Bellifemine, nuovo sindaco di Malnate: «Sono felicissima. Devo ringraziare tutta la squadra che da subito ha creduto in me, ha lavorato benissimo con costanza e passione facendo una campagna molto pulita e trasparente. L’ascolto verso i cittadini ci ha fatto vincere. Il primo passo sarà incontrare tutti e lavorare subito sul programma. “Partiremo subito con le priorità per Malnate come ad esempio i primi lavori per mettere in sicurezza la circolazione di pedoni e ciclisti sulla Briantea e lo studio dell’iter per il progetto del nuovo polo culturale. Non voglio perdere neanche un minuto, grazie Malnate per la fiducia, non ti deluderò!».

Bellifemine nella seconda amministrazione Astuti ha ricoperto il ruolo di assessore a Servizi Educativi, Cultura, Lavoro, Sport, Città dei Bambini, Giovani.

Questi i dati ufficiali:

Su 14 seggi la candidata del centrosinistra ha vinto in 10, perso in 3 (Seggi 3, 5 e 11) e uno è terminato in pareggio (il seggio 8, 120 pari).

In netto calo rispetto al primo turno il numero di votanti: il 26 maggio l’affluenza è stata del 61 per cento, crollata invece drasticamente al 46 per cento al ballottaggio.

Qui la diretta dello spoglio dei ballottaggi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore