Paolo Trevisan torna da sindaco a Villa De Strens

Il primo consiglio comunale è convocato  per lunedì 10 giugno 2019, alle ore 21.00. Distribuite le deleghe e gli incarichi

Gazzada Schianno varie

“Futuro Comune” è pronto a rimettersi al lavoro. Il primo consiglio comunale è convocato  per lunedì 10 giugno 2019, alle ore 21.00 nella sala consigliare di Villa De Trens.

Il nuovo sindaco Paolo Trevisan, che ha preso il posto di Cristina Bertuletti e della sua giunta di ispirazione leghista, ha già distribuito le deleghe che verranno ufficializzate nel corso della prima seduta consiliare. 
Questi gli incarichi assegnati:

Vice sindaco Alfonso Minonzio con delega alle politiche attive per la comunità coordinamento personale e uffici edilizia privata. Roberto Carimati assessore esterno con delega ai Lavori Pubblici; Michela De Carli giovani e comunicazione. Anna Elisabetta Lavoragna pubblica istruzione e pari opportunità.

Consiglieri con deleghe: Urbano Barbiero manutenzione e decoro della cosa pubblica. Angelo Carabelli Sport ed eventi culturali, Frank Garrì monitoraggio attuazione del programma, Giorgio Tibiletti bilancio tributi e ragioneria, Claudio Tosetto biblioteca e crowdfunding.

Torna ad avere un ruolo importante Angelo Carabelli, il “mister preferenze” di questa tornata elettorale (137 voti).
Sul banco dell’opposizione siederanno invece il candidato sindaco della lista civica “Lega e Indipendenti Insieme per Gazzada Schianno” Marco Maffiolini e il secondo più votato della lista Stefano Frattini (87 voti) e il giovane Luca Crugliano (21 anni). Insieme a loro l’altro candidato sindaco Francesco Bosco di “Gazzada Schianno Insieme si può”.

Lo speciale elettorale su Gazzada Schianno

di
Pubblicato il 06 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore