Troterelle nel Lago Maggiore: appuntamento per la “semina”

Oltre 6 mila esemplari di avannotti di trota lacustre, della lunghezza di circa 5 centimetri, saranno gettati giovedì 13 giugno dai giovani canoisti della Polisportiva Verbano

la trota del verbano in pericolo

L’Associazione Gente di Lago e di Fiume, nata con l’obiettivo di difendere e ridare dignità all’habitat complesso e poco conosciuto delle acque interne, prenderà parte in qualità di partner al consueto appuntamento della “semina” delle trotelle  lacustri nel Lago Maggiore, in programma il prossimo giovedì 13 giugno intorno alle 17 presso la Polisportiva Verbano a Verbania (Via P. Troubetzkoy, 158).

A rilasciare in acqua gli avannotti di trota lacustre, oltre 6 mila esemplari della lunghezza di circa 5 centimetri, provenienti dall’incubatoio Ossolana Acque di Ornavasso, saranno proprio i giovani canoisti della Polisportiva Verbano: un atto quasi simbolico a dimostrazione di come anche le nuove generazioni partecipino attivamente alla sostenibilità del “loro” lago. 

La “semina” delle trotelle ha, infatti, una grande importanza per il ripopolamento del Lago Maggiore, perché riporta nelle sue acque un pesce storico e pregiato che negli ultimi tempi aveva iniziato a scarseggiare.

Non solo. Questa attività dà nuovo impulso anche all’economia della pesca e, di conseguenza, a quello della gastronomia territoriale, offrendo ai ristoratori un protagonista indiscusso per Il successo dei loro piatti.

I prossimi 6 e 7 ottobre presso l’Isola dei Pescatori, si svolgerà l’edizione 2019 di Gente di Lago e di Fiume: una due giorni aperta a tutti di enogastronomia, cultura, animazione, incontri, workshop e laboratori per sensibilizzare sul futuro dell’ecosistema lacustre e fluviale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore