Furto all’Unieuro di Germignaga, arrestato

Dopo i colpi, il prelievo ai bancomat della zona: lo catturano i carabinieri nel Comasco

Avarie

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Luino hanno arrestato a Carugo, in provincia di Como, un 54 enne noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno eseguito l’Ordinanza di Applicazione di Misura Coercitiva emessa nei giorni scorsi dal G.I.P. del Tribunale di Varese.

L’uomo, nel pomeriggio del 31 maggio scorso, era giunto presso un parcheggio sterrato ubicato nei pressi della pista ciclabile, vicina al Centro Commerciale UNIEURO di Germignaga, e, dopo aver infranto i vetri di due autovetture regolarmente parcheggiate, una Fiat 500 e una Mitsubishi Eclipse, aveva asportato da uno dei due veicoli una borsa, contenente, oltre a denaro in contanti, due carte bancomat.

Con una di queste aveva successivamente effettuato alcuni prelievi presso sportelli automatici di Germignaga e Luino, nonché acquistato, presso il suddetto centro commerciale, una telecamera da esterno e un Apple Watch serie 4.

I carabinieri hanno ricostruito tutti gli spostamenti dell’uomo, visionando gli impianti di videosorveglianza disponibili ed accertando che lo stesso era giunto a Germignaga a bordo di un ciclomotore con il particolare bauletto rosso.

Grazie a questi particolari i militari hanno ben presto identificato il 54 enne. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Varese, hanno portato all’emissione della misura cautelare, eseguita lunedì mattina dai carabinieri.

Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati sia la telecamera che l’Apple Watch.

Il 54 enne è stato condotto presso la Casa Circondariale di Como.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore