Grande afflusso al Pronto Soccorso, finite le barelle e i letti

Le ambulanze restano in attesa coi pazienti a bordo a causa della mancanza di posti

pronto soccorso camera calda intasata

Pronto soccorso di Cittiglio al collasso. Giungono notizie di persone ferme in ambulanza davanti all’ingresso del reparto di emergenza-urgenza dell’ospedale di Cittiglio per mancanza di letti e barelle.

A segnalarlo una persona che ha accompagnato un parente al Pronto Soccorso e che è rimasto in ambulanza in attesa che si liberasse una barella per essere trasportato all’interno.

La situazione odierna è ormai una costante nei pronto soccorso della provincia di Varese. Manca personale e, nei momenti di punta che non sono pochi in queste settimane di caldo soffocante, si creano problemi e lunghe attese.

Il consiglio è sempre lo stesso: rivolgersi alle cure del pronto soccorso solo in caso di vera necessità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore