Ferragosto nei beni Fai tra picnic, visite guidate e giochi

In occasione del tradizionale picnic di Ferragosto giovedì 15 agosto, si potranno visitare il Monastero di Torba e Villa Della Porta Bozzolo

Tempo libero generica

Trascorrere i giorni di festa nei Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano è diventata ormai una consuetudine irrinunciabile per chi ama trascorrere le tradizionali gite fuoriporta in splendidi luoghi di arte e natura, tra colazioni sull’erba, giochi per grandi e bambini, visite guidate, passeggiate e molto altro.

In occasione del tradizionale picnic di Ferragosto giovedì 15 agosto, si potranno visitare: Monastero di Torba, Gornate Olona (VA) 

Nello splendido scenario del monastero i visitatori potranno trascorrere la giornata di Pasquetta all’insegna del relax e del divertimento. Il grande prato all’ombra dell’imponente torre è il posto ideale per un picnic, che non preveda l’accensione di fuochi, gustando il pranzo al sacco portato da casa o, su prenotazione, acquistando squisiti cestini preparati dal ristorante “La Cucina del Sole” (cestino da picnic: panino, frutto, acqua; cestino comfort: primo piatto, frutto, acqua, caffè). Alle ore 14 e alle 16, per chi ama camminare nella natura, prenderà avvio dal monastero una passeggiata guidata al parco archeologico di Castelseprio e alla mostra “Flavia Sebrio”, nell’ambito del progetto “Longobardi in vetrina” (su prenotazione e fino a esaurimento posti). Inoltre, alle 11, alle 14.30 e alle
16 saranno organizzati giochi a squadre all’aria aperta e per tutta la giornata visite guidate permetteranno di scoprire la storia millenaria di questo incantevole luogo. Con il Patrocinio di Provincia di Varese, Comune di Gornate Olona e Comune di Castelseprio. Per informazioni e prezzi: tel. 0331.820301 – 328.8377206 – faitorba@fondoambiente.it

Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)
In occasione del Ferragosto Villa Della Porta Bozzolo sarà scenario di una giornata da trascorrere in famiglia all’insegna del relax e del divertimento. Dalle ore 10 alle 18 si potranno effettuare visite guidate alla villa e al giardino, partecipare a giochi e laboratori creativi per bambini e concedersi un picnic sul prato. Alle 11 e alle 15 i bambini dai 6 ai 12 anni potranno dilettarsi con giochi d’acqua o competizioni storiche, come il tiro alla fune o il gioco delle codine. È possibile, su prenotazione, acquistare squisiti cestini pic-nic preparati dal ristorante I Rustici.

I cestini picnic sono per due persone e contengono: Farro con verdure e burrata ♦ due tramezzini con salmone, panna acida all’aneto e cetriolini ♦ due focacce fatte in casa con prosciutto cotto e Toma di montagna ♦ due fette di sbrisolona alle mandorle ♦ due bottigliette d’acqua (per prenotare: tel 334 5630121; prenotazioni@irustici.it ). Con il Patrocinio di Provincia di Varese e Comune di Casalzuigno. Per informazioni, prezzi e prenotazioni: tel. 0332 624136 – faibozzolo@fondoambiente.it.

Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2019” è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al fondamentale contributo di FinecoBank, già Corporate Golden Donor, che ha scelto di essere a fianco del FAI anche in questa occasione e di PIRELLI che conferma per il settimo anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione. Grazie a Sojasun, importante brand di prodotti vegetali, che in questa edizione è sponsor dei picnic all’interno dei Beni FAI, dove distribuirà una selezione delle sue alternative vegetali allo yogurt. Per il secondo anno si conferma la prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo in qualità di Media Partner. Per il secondo anno si conferma la prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo in qualità di Media Partner.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore