Alessandro Lupi riparte dal Chiasso

L’allenatore varesotto, dopo l’esperienza al Milan Primavera, riparte dalla Challenge League Svizzera

alessandro lupi

Avvicendamento alla guida tecnica del FC Chiasso: il nuovo allenatore è Alessandro Lupi, mentre Stefano Maccoppi  mantiene il ruolo di Direttore tecnico del Club. Lupi, allenatore varesotto, era senza squadra dopo l’avventura al Milan Primavera, dopo aver a lungo seguito le squadre giovanili rossonere e in precedenza al Varese.

Facendo seguito alla pianificazione tecnica concordata ad inizio stagione tra tutte le parti coinvolte e venute a concretizzarsi tutte le condizioni necessarie, FC Chiasso comunica che a far data da oggi il signor Alessandro Lupi sarà il nuovo allenatore della Prima Squadra.

Stefano Maccoppi, già Direttore tecnico del club, continuerà a mantenere quest’ultima mansione, così come resterà invariato lo staff tecnico.

La società ringrazia il signor Maccoppi per aver svolto in questi mesi la doppia mansione con abnegazione e professionalità, nella certezza che la sua esperienza e le sue competenze continueranno ad essere di grande importanza per il Club. Contestualmente, la dirigenza augura al signor Lupi di poter guidare il giovane gruppo rossoblù verso traguardi prestigiosi.

Alessandro Lupi, già giocatore rossoblu, è stato a lungo allenatore del settore giovanile del Milan: alla guida dei rossoneri ha vinto un titolo nazionale allievi Under 16, è stato collaboratore di Cristian Brocchi in prima squadra, fino ad arrivare sulla panchina della Primavera nel 2018, dopo la “promozione” di Rino Gattuso nella prima squadra del Milan.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore