Alessandro Profumo di Leonardo in visita a Volandia

Il museo dell'aeronautica, ospitato all'ex Caproni, ha accolto l'Ad di Leonardo Finmeccanica, in visita con la famiglia

Somma Lombardo generiche

Un visitatore d’eccezione questo weekend a Volandia: il parco museo del volo alle porte di Malpensa ha accolto Alessandro Profumo, Ad di Leonardo, azienda che è socio fondatore di Volandia ed erede di una parte importante della tradizione aeronautica ed elicotteristica della zona.

Profumo ha trascorso la domenica con la famiglia nei padiglioni del museo “cimentandosi con i simulatori e mettendosi ai comandi di velivoli che hanno segnato la storia aeronautica del nostro Paese di cui Leonardo è protagonista indiscusso” (questo il messaggio sui social di Volandia).

“Accompagnato dai volontari di Volandia ne ha apprezzato la preparazione e la passione: tutta per loro la dedica lasciata di suo pugno sul librone dei visitatori. Caro Profumo, torna presto a trovarci, Volandia è casa tua!”.
Leonardo, gruppo Finmeccanica, è in effetti socio fondatore del museo ma anche proprietaria di una parte significativa degli spazi che ospitano il museo: la sede di Volandia infatti sono le ex officine della Caproni, divenute successivamente parte di Agusta e quindi – dopo le ultime trasformazioni nel gruppo Finmeccanica – parte di Leonardo, la divisione aeronautica di Fimeccanica-

Somma Lombardo generiche

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore