Banfi: “Grazie alle forze dell’ordine per la loro opera di monitoraggio”

Francesco Banfi, consigliere indipendente di Saronno, commenta l’operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Milano che ha trovato stoccate 3500 tonnellate di rifiuti non pericolosi e sequestrato un capannone

carabinieri noe capannone rifiuti abusivo

«Un grande grazie alle Forze dell’ordine che monitorano anche in un settore non facile come il trattamento dei rifiuti».

Commenta così Francesco Banfi, consigliere indipendente di Saronno, l’operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Milano che ha trovato stoccate 3500 tonnellate di rifiuti non pericolosi e sequestrato un capannone.

«Sempre più spesso nella nostra zona vanno a fuoco capannoni che si scoprono poi essere pieni di rifiuti – prosegue la nota -. Sarebbe ottimale conoscere con trasparenza e per certo la filiera seguita dai nostri rifiuti una volta che vengono conferiti alle società di smaltimento: per le amministrazioni pubbliche è possibile mettere questo punto all’interno dei criteri dell’appalto della raccolta rifiuti così da garantire al cittadino uno smaltimento rispettoso non solo delle norme di legge. Per quanto riguarda Saronno, tuttavia, si sono scelte le guardie giurate per guardare rifiuti che valgono sempre meno. La TARI è aumentata».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Foto

Banfi: “Grazie alle forze dell’ordine per la loro opera di monitoraggio” 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.