Cocaina in riva al lago, due arresti

I due sono sospettati di gestire un importante traffico di droga. In casa trovati 160 grammi di polvere bianca

Avarie

Duplice arresto a Lugano, per droga.

In manette sono finiti, domenica scorsa, un 42enne cittadino serbo residente in Spagna e una 37enne cittadina bosniaca domiciliata nella zona di Lugano.

Entrambi sono sospettati di avere preso parte a un importante traffico di cocaina. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti (Lstup) nonché di contravvenzione alla Lstup. La perquisizione dell’appartamento della donna ha permesso di rinvenire circa 160 grammi di cocaina. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Pablo Fäh.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.