Come gestire la complessità aziendale? Un nuovo percorso della LIUC Business School

Tre moduli su gestione di progetto, organizzazione e gestione del team e dinamiche economico – finanziarie in partenza ad aprile

liuc business school

Lavorare per progetti è una strada sempre più battuta per gestire la complessità. Per questo le aziende hanno “fame” di project manager, capaci di individuare soluzioni innovative ai problemi e di integrare il contributo di diverse competenze e professionalità. 

La LIUC Business School risponde a questa esigenza, sempre più forte anche tra le PMI del territorio, con il corso Strategic Project Management. 

“Le nostre aziende – spiega il Direttore del corso, prof. Andrea Martone – hanno bisogno di persone che sappiano definire obiettivi chiari e concreti, ma anche tempi e costi. Un modello di lavoro ben preciso, che oggi può e deve essere adottato da figure anche molto diverse fra di loro e a tutti livelli. In altre parole, se l’azienda sceglie questa strada, tutti devono allinearsi. E qui entra in gioco il nostro corso”. 

Con l’obiettivo di dare il la ad un’iniziativa più ampia: “Su questo tema – spiega Martone – ci si limita troppo spesso a una formazione strettamente tecnica ed esaurita in poco tempo. La nostra idea è quella di creare una community attorno al mondo del project management, con incontri di aggiornamento per alimentare il dibattito”. 

Destinatari del corso sono manager e tecnici che nella loro attività lavorativa operano all’interno di gruppi di progetto.

Il percorso prevede una prima parte tecnica su definizione del budget, analisi dei rischi e sviluppo del piano delle comunicazioni, seguita da due moduli dedicati agli elementi più strategici e gestionali. Nel dettaglio, uno sull’organizzazione e gestione del team di progetto e uno sulle dinamiche economico – finanziarie dei progetti. 

Il percorso è propedeutico all’esame per la certificazione PMP – Project Management ProfessionalÆ del Project Management InstituteÆ, sempre più richiesta in svariati settori (es. farmaceutico, aerospaziale ecc). 

Le lezioni si svolgono in formula weekend (venerdì e sabato), per un totale di 18 giornate, da aprile a novembre 2020. 

E’ possibile iscriversi anche a singoli moduli. Per le iscrizioni anticipate (entro il 31 gennaio 2020) è previsto uno sconto del 10%.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore