Anche Luino al tavolo di “AnciLab”

Negli scorsi giorni si è svolto a Milano l'incontro conclusivo riguardante la "Valorizzazione dei Beni Culturali: esperienze e prospettive in Lombardia"

palazzo verbania isella belotti

Il patrimonio artistico e culturale rappresenta una grande risorsa per l’Italia che possiede un vero e proprio museo a cielo aperto, una preziosa testimonianza della storia e della civiltà del Paese.

Per valorizzare al meglio i beni artistici, i Comuni sono chiamati ad affrontare questioni di non facile soluzione, con aspetti complessi che necessitano capacità progettuali, competenze organizzative e gestionali, risorse finanziarie adeguate e visione strategica.

Proprio per questo, ANCI ha creato ANCILAB, un laboratorio di idee e confronto, che ha avuto inizio l’anno scorso, rivolto a tutti gli Enti che desiderassero confrontarsi su queste tematiche importanti e delicate.
Anche il Comune di Luino è stato presente sin dall’inizio a questi tavoli che ANCI ha realizzato per accompagnare ad operare nella cultura in questo periodo storico complesso.

Negli scorsi giorni si è svolto a Milano l’incontro conclusivo riguardante la “Valorizzazione dei Beni Culturali: esperienze e prospettive in Lombardia” a cui per il Comune di Luino ha presenziato l’architetto Graziella Cusano, responsabile del settore territorio.

In questo contesto prestigioso, l’architetto ha relazionato in merito alla nostra esperienza luinese, mostrando con una presentazione dettagliata tutte le attività svolte in questi pochi mesi dalla riapertura nel prezioso edificio in stile Liberty.

AnciLab, laboratorio di contenuti, ha promosso questa iniziativa, proprio per presentare esperienze realizzate da Comuni lombardi di piccole, medie e grandi dimensioni, per stimolare riflessioni dalle quali trarre spunti e supporti atti a realizzare opere o attività di sviluppo del territorio.

Il Laboratorio sulla Valorizzazione dei Beni Culturali, attraverso il confronto fra gli stakeholder del settore, ha permesso di analizzare buone pratiche, evidenziare criticità, raccogliere testimonianze anche rispetto alle diversità dei contesti di intervento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.