Funivia per Monteviasco, Cosentino: “Pieno supporto al Comune per trovare nuova soluzione”

Così il Consigliere regionale: "Le risorse restano confermate"

funivia monteviasco

In merito alla notizia della mancata firma del contratto di gestione tra il Comune di Curiglia con Monteviasco e la cooperativa “Montagna domani” – che a maggio aveva vinto il bando per la gestione – interviene il Consigliere regionale Giacomo Cosentino che, insieme al Governatore Attilio Fontana, sin da subito ha lavorato e trovato i fondi per garantire la riattivazione dell’impianto:

«Mi dispiace che la procedura di affidamento per la gestione dell’impianto, attivata dal Comune e che ha visto la partecipazione della Cooperativa “Montagna domani”, non si sia conclusa positivamente. Come Regione Lombardia ci stiamo già nuovamente confrontando col Comune per dare tutto il supporto necessario e la stessa cosa la sta facendo l’agenzia del trasporto pubblico locale: è un piccolo Comune e ha bisogno di non essere lasciato solo. Anche Comunità Montana, grazie alla sensibilità del Presidente Castoldi, sta facendo la sua parte».

Conclude Cosentino «confermiamo i 150 mila euro necessari per mettere il futuro gestore nelle condizioni di procedere con la riattivazione della funivia».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore