Le note di Star Wars a Volandia

Sabato 9 novembre 2019, ore 16. Viaggio alla scoperta dei segreti della colonna sonora di “Star Wars” composta dal premio Oscar John Williams

Generico 2018

Sabato 9 novembre, alle ore 16.00, presso la sala conferenze del Parco Museo di Volandia (Somma Lombardo – Varese), si terrà il terzo appuntamento del calendario di incontri dedicati a “Star Wars” organizzati dal Museo in collaborazione con l’Associazione Galaxy in preparazione all’uscita nei cinema del nono capitolo della saga il prossimo 18 dicembre. Protagonista di questo incontro è la mitica colonna sonora composta dal premio Oscar John Williams.

Si tratta infatti di una delle colonne sonore più celebri dell’intera storia del Cinema, un vero e proprio “personaggio” senza il quale sarebbe difficile immaginare “Star Wars”. Non a caso, infatti, per questo lavoro il compositore John Williams vinse uno dei sette Oscar assegnati al film diretto da George Lucas nel 1977. A introdurre il pubblico alla scoperta dei segreti di una partitura tanto celebre sarà il M° Simone Pedroni, pianista e direttore d’orchestra che, a capo dell’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, ha più volte offerto al pubblico milanese elettrizzanti concerti comprendenti i brani più famosi tratti proprio da questo magnifico lavoro. Pedroni è infatti uno dei massimi esperti della musica di Williams, con il quale ha avuto la fortuna di collaborare in occasione della registrazione del suo CD inciso per Varèse Sarabande ottenendone l’approvazione ufficiale. A completare il viaggio all’interno della musica stellare più celebre di tutti i tempi il giornalista Enrico Ercole illustrerà al pubblico quanto il grande repertorio classico abbia ispirato Williams con brani di Wagner, Prokof’ev, Holst, Stravinsky e, non ultimo, Giacomo Puccini.

L’incontro si tiene nell’ambito della collaborazione tra il parco di Volandia e l’associazione Galaxy, che ha già visto allestire presso il parco stesso un’intera area espositiva dedicata a Star Wars con esposti un X-Wing, il mitico caccia pilotato da Luke durante l’assalto alla Morte Nera, una speederbike, la celebre moto volante guidata dagli Scoutrooper in “Il ritorno dello Jedi”, il Landspeeder di Luke Skywalker e tante altre sorprese tutte da scoprire sul posto sotto lo sguardo vigile del possente Jabba The Hutt. Durante la giornata si potranno scattare foto con alcuni figuranti in costume della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base, i due gruppi di costuming Star wars ufficialmente riconosciuti da LucasFilm. L’ingresso alla conferenza è gratuito per i visitatori che hanno acquistato il biglietto d’ingresso al museo. Info www.volandia.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore