Il maltempo sferza le valli dell’Ossola, tra frane e rischio valanghe

Quindici persone isolate in Valle Strona. Interruzioni stradali per frane a Crodo e in val Bognanco, mentre alcune famiglie sono state evacuate a Valpiana. Ancora alto il pericolo di valanghe

soccorso Val Strona

Il maltempo colpisce anche le valli dell’Ossola.

Galleria fotografica

soccorso Val Strona 4 di 5

In Valle Strona sono stati recuperati dal Soccorso Alpino, in mattinata, i quindici ospiti di un agriturismo, bloccati ieri a causa della frana che ha travolto la strada a Campello Monti,  tra Omegna e l’alta valle Strona.

Altra frana a Valpiana, una delle frazioni sui versanti di Villadossola: la massa di terra e pietre ha lambito alcune case e sono state evacuate due famiglie.

Interrotte per pericolo valanghe la statale 659 della valle Formazza ( la nevicata in quota è stata incredibile, anche verso la Val Divedro) e la provinciale a ridosso dell’abitato di Macugnaga.
Interruzioni si sono verificate a Crodo e in val Bognanco, come documentato puntualmente da Ossolanews.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

soccorso Val Strona 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.