Donna investita in via XX Settembre, l’automobilista non si ferma

La 50enne è stata ricoverata in codice giallo mentre la Polizia Locale sta cercando il pirata della strada. È il quinto pedone finito a terra in 24 ore

Ambulanza notte

Terzo investimento di un pedone in 24 ore a Busto Arsizio. L’ultimo in ordine di tempo ha visto protagonista un pirata della strada che, dopo aver investito una donna in via XX Settembre, non si è fermato per soccorrere e ha proseguito la sua corsa come se nulla fosse.

Il fatto è avvenuto attorno alle 21 e la vittima, una donna di 50 anni, è stata trasportata in ospedale a Busto Arsizio in codice giallo per le contusioni riportate. Sul posto si è recata la Polizia Locale che ora sta cercando di risalire all’autore dell’investimento.

Ieri pomeriggio una coppia di 30enni era stata investita sulle strisce in viale Duca d’Aosta mentre lunedì sera un’altra coppia di ventenni era stata investita all’altezza del sottopasso di via Palermo.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da algi66

    E’ difficile giudicare senza essere a conoscenza dei fatti, tuttavia credo sia sotto gli occhi di tutti che Busto è veramente arretrata in materia di spostamenti ciclo-pedonali: non esistono piste ciclabili, se non per poche centinaia di metri e non collegate tra loro, l’lluminazione non c’è, le strade sono buie e quei pochi lampioni che ci sono fanno più danno che altro, gli attraversamenti pedonali non sono segnalati e tanto meno illuminati (si veda cosa stanno facendo Castellanza e Legnano). Il dosso fatto in via Palermo è patetico: uno scivolo che istiga a prendere la rincorsa per le vetture!

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.