Lotteria Italia, caso Ferno: “Sospendete tutti i premi”

La richiesta del Codacons a Guardia di Finanza e Agenzia dei Monopoli. "Una possibilità su 2,6 miliardi di miliardi"

Avarie

I tre premi concentrati a Ferno (che vuol dire anche Malpensa) si trasformano in “caso”, subito sui giornali nazionali e sui social con Selvaggia Lucarelli. Era pressoché inevitabile e – prevedibile – a farlo diventare un caso anche sul piano legale, se non giudiziario, ci pensa il Codacons.

L’associazione dei consumatori, sempre attivissima e pronta a presentare esposti, ha presentato una formale istanza ai monopoli di stato e alla Guardia di Finanza “affinché sia sospesa l’ aggiudicazione dei premi in attesa delle dovute verifiche”.

Il punto non è solo la concentrazione dei biglietti in un solo Comune: Ferno ospita anche l’aerostazione di Malpensa, dove passano (e comprano) centinaia di migliaia di persone, e non è del tutto improbabile che qui ci siano tre vincite. Come del resto ce ne sono nelle grandi città come Roma o Milano o Napoli o Torino.

Il punto sta nella successione dei biglietti vincenti, tre numeri qausi consecutivi, di sicuro nella stessa matrice: P474343, P474346, P474348. Ora: gli statistici mettono in guardia dal rischio della fallacia dello scommettitore, ma il Codacons si spinge a calcolare più nel dettaglio la possibilità che su 6,7 milioni di biglietti risultino vincenti tre biglietti nell’arco di cinque numeri: “Un caso che – secondo le leggi della probabilità – può verificarsi una volta su 2,6 miliardi di miliardi”, dicono.

Per questo il Codacons chiede verifiche “perché, se la vicenda non fosse riconducibile al caso, tutte le estrazioni del 6 gennaio potrebbero risultare viziate”.

«Ogni anno il Codacons presenzia le operazioni di estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria Italia, e non abbiamo rilevato intoppi, errori o anomalie durante le procedure di estrazione dello scorso 6 gennaio» ammette il presidente Carlo Rienzi. E allora? «Il caso di Ferno tuttavia, nonostante sia matematicamente possibile, fa sorgere legittimi dubbi e pertanto presentiamo oggi una formale istanza ai Monopoli di Stato e alla Guardia di Finanza affinché svolgano le dovute verifiche sulla vicenda e forniscano risposte precise al Codacons e ai cittadini, sospendendo temporaneamente l’ assegnazione dei premi della Lotteria Italia in modo da garantire piena trasparenza e correttezza agli utenti dei giochi a premio».

I biglietti vincenti della Lotteria Italia venduti in un’edicola di Malpensa

Lotteria Italia, caso Ferno: le probabilità di vincita secondo il Codacons

Quanto all’analisi delle probabilità, il calcolo è del professor Salvatore Bonsangue, docente di matematica ed esperto di statistica e probabilità, che ha calcolato la “possibilità che su tre bglietti esca la stessa lettera e le stesse prime cinque cifre: calcoliamo le possibilità che le prime 5 cifre siano le stesse su 3 biglietti (47434).Assodato che la stessa lettera ha 1/20 possibilità di uscire, per le cifre la possibilità è 1/10 per ogni singola cifra. Pertanto che escano le stesse cifre sui primi 5 estratti, è: 1/10^5 (= 1 su 10 elevato alla quinta) che è uguale a 1/100000.Per cui una lettera con le stesse prime 5 cifre ha 1 possibilità di uscire su 2 x 100.000: 2.000.000 per ogni biglietto. Le possibilità che siano estratti 3 biglietti aventi la stessa lettera e le stesse prime 5 cifre sul totale dei biglietti venduti, è pari a circa 1 su 2,6 miliardi di miliardi”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Ferno…mica è dove ci sono quelle infiltrazioni ma non di acqua….che fortunati gli abitanti di Ferno…sfidano ogni regola stastistica

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.