“Parola di donna” un abbonamento per tutti gli spettacoli

Una convenzione speciale (60 euro per i 6 spettacoli) è stata realizzata grazie alla collaborazione con la Stagione di Prosa del Teatro Openjob

Scola e Cacciari fanno il pieno all'Apollonio (inserita in galleria)

Con la seconda edizione di Parola di Donna è arrivato anche l’abbonamento speciale a tutta la rassegna: una convenzione speciale è stata infatti realizzata grazie alla collaborazione con la Stagione di Prosa del Teatro Openjob (P.zza della Repubblica).

Da Iaia Forte a Maddalena Crippa, “Parola di donna” raddoppia e cresce

Il pacchetto di tutti gli spettacoli, che sono in tutto sei, costa 60 euro, compreso quello del 4 febbraio – “I Promessi Sposi alla prova” su testo di Testori –  che è inserito nella stagione teatrale comunale e si terrà al Teatro Openjob: in questo caso l’abbonamento comprende anche la prenotazione del posto a sedere. La rassegna comincia  venerdì 24 gennaio con “Odissea Penelope”, con Iaia Forte al salone Estense.

L’abbonamento speciale per parola di Donna è acquistabile solamente alla biglietteria del Teatro Openjob: gli orari di apertura sono da martedì a sabato dalle 11 alle 14 e dalle 17 alle 19. Per informazioni: tel. 0332 247897.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore