All’Insubria corso di formazione in social media e comunicazione digitale”

Novanta i posti disponibili per il corso di alta formazione tra i più richiesti dell’ateneo

social media manager

( la foto si riferisce alla lezione finale del precedente corso)

L’Università dell’Insubria ha aperto le iscrizioni alla terza edizione di uno dei corsi di alta formazione più richiesti, quello di “Specialista in social media e comunicazione digitale”, che si terrà dal 17 marzo al 26 maggio presso la sede Varese, in videoconferenza con quella di Como.

Saranno novanta i posti disponibili, e le domande verranno accettate in ordine di consegna.
Il direttore scientifico e docente di lingua inglese all’Insubria, Alessandra Vicentini, spiega che l’obiettivo del corso è quello di formare professionisti della comunicazione digitale e dei social
media grazie a lezioni frontali, project work e all’esperienza di docenti di alto profilo, offrendo le competenze necessarie per poter lavorare nei diversi ambiti, dall’imprenditoria alla pubblica
amministrazione, dalle associazioni alla libera professione.

La figura professionale che si andrà a formare saprà organizzare strategie e azioni comunicative attraverso i nuovi media e gli strumenti digitali.

Il corso, che si terrà nella sede dell’ateneo in via Monte Generoso 71 il martedì ed il venerdì dalle 18 alle 21, sarà articolato su 48 ore di lezione in aula e 12 ore di pratica online, in cui verranno affrontati i temi fondamentali: la scrittura per i social, l’uso strategico del profilo Linkedin, le tecniche e le strategie di comunicazione per i social media in cui si parlerà di insight, sentiment analysis ed influencer marketing, inglese per il web, diritto e comunicazione, con una parte dedicata agli attualissimi temi di fake news e fact checking.

Il corso è aperto a diplomati e laureati, occupati o in cerca di impiego, professionisti o studenti a cui sono anche riservati crediti formativi. Inoltre, uno o due di loro saranno selezionati per
svolgere uno stage formativo alla Fondazione Comunitaria del Varesotto.

Per chi fosse interessato, le iscrizioni saranno aperte fino alle ore 12 del 9 marzo sul sito www.uninsubria.it/corso-socialmedia, la quota di partecipazione è di 250 euro.

Per informazioni sulla didattica è possibile contattare la professoressa Vicentini all’indirizzo  alessandra.vicentini@uninsubria.it, mentre per
informazioni tecnico amministrative e il versamento della quota di iscrizione riferirsi a dipartimento.disuit@uninsubria.it.
L’iniziativa è del Centro di ricerca sui Fenomeni linguistici e culturali, che fa capo al dipartimento di Scienze umane e dell’innovazione per il territorio, con il patrocinio del Comune di Varese e della già citata Fondazione Comunitaria del Varesotto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore