“Leo non mollare”: da Busto a Varese il sostegno a Pavoletti

Gli studenti del "Pantani" di Busto e i bambini del "Magister" di Luvinate lanciano un incoraggiamento al centravanti ex Varese, infortunatosi per la seconda volta consecutiva al ginocchio

“Leo non mollare!”. Leonardo Pavoletti, centravanti del Cagliari, ha lasciato un grande ricordo a Varese grazie alla stagione disputata con la maglia biancorossa e conclusa con una salvezza ai danni del Novara “griffata” proprio dalle reti dell’implacabile bomber livornese. leonardo pavoletti

Oggi il “Pavoloso” attraversa un momento difficile: quasi al termine di una lunga riabilitazione seguita a un grave infortunio ai legamenti del ginocchio, l’attaccante rossoblù ha subìto una nuova lesione alla stessa articolazione. Per Leonardo stagione finita e addio anche ai sogni di vestire la maglia della Nazionale in vista degli Europei (la convocazione sarebbe stata difficile, ma una speranza c’era…).

Tanti, negli ultimi giorni, i messaggi di solidarietà arrivati dalla nostra provincia. In modo particolare, ieri sono stati girati due video grazie all’infaticabile Marco Caccianiga (che aveva conosciuto bene Pavoletti ai tempi del Varese): il primo è stato realizzato con gli studenti del Liceo Scientifico Sportivo “Pantani” di Busto Arsizio, impegnati in una giornata speciale insieme alla Pro Patria (QUI l’articolo); il secondo con i bambini che “studiano calcio” al centro sportivo “Magister” di Barasso. In entrambi i casi, il messaggio è forte e simpatico: «Ciao Leo, non mollare!».

E noi – la redazione sportiva di VareseNews e tutti i lettori del giornale – non possiamo che accodarci nell’incoraggiamento a un campione del calcio che, davvero, ha lasciato il segno da queste parti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mike

    Un grande, grandissimo “in bocca al lupo” ad una persona ed un giocatore speciale che ha lasciato un bellissimo ricordo nei nostri cuori! Forza Leo, e torna più forte di prima!

Segnala Errore