“Siete bugiardi”. I flash mob contro Qatar Airways e la chiusura di Air Italy

Due manifestazioni organizzate al terminal 1 di Malpensa contro la chiusura di Air Italy, organizzate da un ex dipendente della compagnia

I flash mob a Malpensa contro la chiusura di Air Italy

Una ‘passeggiata’ prima dei voli di Qatar Airways per manifestare contro la compagnia e il mancato rilancio di Air Italy; una protesta pacifica e ironica, con la consegna delle chiacchiere e i cartelli ‘da Qatar Airways solo bugie’.

Galleria fotografica

I flash mob a Malpensa contro la chiusura di Air Italy 4 di 9

L’idea è di Mario Clemente, dipendente di Air Italy dal 2005, che da lunedì 17 staziona in aeroporto per protestare contro la chiusura del vettore. «Non è una manifestazione vera e propria» ci tiene a precisare, visto il divieto di organizzare cortei imposto in tempi di coronavirus. «Ci siamo coordinati con le forze dell’ordine; è tutto regolarizzato».

I flash mob a Malpensa contro la chiusura di Air Italy

Martedì 25 febbraio, di fatto l’ultimo giorno di vita della compagnia, Clemente e le persone che si sono aggiunte alla protesta hanno organizzato due flash mob, alle 12 e alle 18, in concomitanza con due voli di Qatar Airways. «Abbiamo riscontrato solidarietà da alcuni passeggeri. Alcuni hanno voluto fare la foto con noi e con i nostri cartelloni». I manifestanti hanno realizzato uno striscione con la scritta ‘You are liars (siete bugiardi)’, rivolta alla compagnia qatariota.

I flash mob a Malpensa contro la chiusura di Air Italy

«È stato tutto in divenire» ci spiega Clemente, che è arrivato al nono giorno consecutivo nell’aeroporto della brughiera. «Sono venuto qui spontaneamente, senza un vero piano. La mia idea era manifestare pacificamente contro mesi di bugie, di gestioni opache, che sono culminate con la chiusura della compagnia. Devo ringraziare i passeggeri, che in questi giorni mi hanno fatto sentire spontaneamente la loro vicinanza; hanno anche creato una raccolta firme».

La raccolta firme ‘cartacea’ è un supplemento alla petizione lanciata sulla piattaforma change.org, che si può trovare qui. Mentre anche il Papa si è espresso in difesa dei lavoratori della compagnia, arrivati in piazza San Pietro per parlare con il Pontefice.

di
Pubblicato il 26 febbraio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I flash mob a Malpensa contro la chiusura di Air Italy 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore