Un’importante donazione per il museo indiano di Cavona

Per la prima volta al pubblico la "Collezione Colonna": presentazione domenica primo marzo

Generico 2018

Oltre 40 pezzi, tra reperti, artigianato “native”, documenti e copie di documenti d’epoca, e prestigiose pubblicazioni di interesse storico e etnologico in lingua italiana, inglese e nativa.

È la “Collezione Colonna”, frutto della generosa donazione di Giorgio Colonna in ricordo del compianto fratello Fabrizio che andrà ad arricchire la già corposa dotazione storica del Museo Indiano di Cavona di Cuveglio.

La presentazione al pubblico avverrà domenica 1 marzo, dalle ore 15.

Per l’occasione, che rappresenta la prima apertura per la stagione 2020 dell’American Southwest Museum, il museo proporrà ai visitatori un tour guidato alla nuova collezione, ed un nuovo allestimento che integra la collezione Colonna alla collezione Vescia.

Il chirurgo milanese originario di Cavona, Enzo Vescia (“Larry” per gli amici d’oltre oceano) raccolse infatti durante i suoi lunghi soggiorni americani reperti archeologici delle civiltà indo-americane precolombiane, particolarmente nell’area del New Mexico, dell’Arizona e del vicino Messico, oltre ad articoli di artigianato “native american” e oggetti d’antiquariato dei pionieri. Alla sua morte nel 1989 la moglie -M.me Marie Reine Dupont Vescia- fece una donazione al Comune di Cuveglio che accolse la collezione nel 1990 e la collocò nell’edificio della scuola materna della piccola frazione di Cavona che, per collocazione e paesaggio, nella sua bellezza agreste, sembra ricordare i suoi amati luoghi.

Così nacque l’insolito e originale museo che trova la sua collocazione in una ex scuola dell’infanzia della piccola frazione di fondovalle.

In merito alla presentazione del primo marzo che coincide anche con l’apertura, gli organizzatori fanno sapere che “per i visitatori sarà prevista una bella sorpresa a fine giornata, sarà un vero piacere per noi rivedere vecchi amici e conoscerne di nuovi, in questo 2020 in cui cadrà il 25esimo anniversario della fondazione del Museo di Cavona“.

L’area del museo dispone di ampio parcheggio, presso il campo sportivo di Cavona in via Fabio Filzi, a soli 500 metri dalla sede del Museo.

La pagina facebook

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore