Fontana chiama Bertolaso per l’ospedale nella Fiera

L'ex responsabile della Protezione civile dovrebbe dirigere i lavori per la costruzione dell'ospedale all'interno dei padiglioni della Fiera a Milano

Generico 2018

“Non ci fermiamo!”

Inizia così il post su Facebook del Presidente delle Regione Attilio Fontana. Dopo il grido di allarme dell’assessore Gallera che ha fatto presente che abbiamo poche decine di posti in terapia intensiva è arrivata la decisione di chiamare Guido Bertolaso.

“Vogliamo superare ogni difficoltà per riuscire a realizzare un nuovo ospedale nei padiglioni della Fiera di Milano per i pazienti che hanno contratto il Coronavirus. – Ha scritto Fontana – Non intendo lasciare nulla di intentato, per questo ho chiesto al dottor Guido Bertolaso di mettere a disposizione la sua esperienza, anche internazionale, per centrare questo importantissimo obiettivo”.

Da alcuni giorni l’ipotesi di realizzare velocemente una struttura che contenesse 5-600 posti di terapia intensiva era diventata sempre più concreta con sovralluoghi e indagini. Lo scetticismo della Protezione civile era legato al reperimento di materiali per attrezzare velocemente gli spazi e alla mancanza di personale specializzato adibito al nuovo ospedale.

Stasera Fontana ha preso la decisione. “L’opera potrà supportare la sanità lombarda già in emergenza e, se fosse necessario – spero di no – saremo pronti e disponibili per tutto il Paese”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore