La Lega protesta in Parlamento, Bianchi:”Conte ascolti le nostre proposte”

L'intervento del deputato Matteo Bianchi, segretario provinciale della Lega di Varese e già sindaco di Morazzone

Generico 2018

Il gruppo dei deputati della Lega prosegue nella sua denuncia contro il continuo esautoramento del Parlamento nelle decisioni importanti per il Paese. Il deputato Matteo Bianchi, segretario provinciale della Lega di Varese e già sindaco di Morazzone: “Abbiamo proposto interventi migliorativi, suggerimenti di buon senso ed iniziative per arricchire i provvedimenti normativi. Il premier ha tuttavia deciso di fare esclusivamente forbiti passaggi di facciata. La democrazia è partecipazione e coinvolgimento. Si può essere concordi o meno sulle idee, ma tenere aperto il Parlamento senza farlo lavorare nei fatti, sostituendolo con task force autoreferenziali, è grave: rappresenta di fatto la cancellazione della democrazia stessa”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore